Chi siamo


Demethra Biotech è una società innovativa green, italiana al 100% e composta da un team nel quale la diversità di persone ed apporti è la regola: Senior con esperienza di molti anni nel settore e con visione chiara delle potenzialità e dei vantaggi che le biotecnologie possono garantire e Junior, con lo slancio creativo che ci si aspetta dai giovani ricercatori. Visionari – o sognatori – ma anche ostinati pragmatici che intendono costruire una realtà industriale che sia un modello di quella green economy di cui oggi tanto si parla, capace di produrre, ad esempio, nel pieno rispetto dell’ambiente, attivi vegetali per il mondo dell’health care, food e crop care.
Facciamo parte di Cereal Docks, leader italiano nella raccolta e lavorazione di cereali e semi oleosi per uso alimentare, mangimistico e per l’approvvigionamento e trading da tutto il mondo di materie prime agricole. E sono numeri che ci sostanziano quelli di Cereal Docks: oltre 160 persone in sei stabilimenti in Italia e in Europa capaci di generare un valore della produzione superiore ai 500 milioni di euro grazie alla collaborazione e alla fiducia di clienti tra i più importanti gruppi multinazionali e italiani nei settori food e feed.

image

MAURO FANIN


Presidente di Demethra Biotech srl, ha fondato Cereal Docks Spa nel 1983 e la guida tuttora come Presidente e CEO.
Ha portato a termine con successo acquisizioni di rilevanza strategica, come il sito di Porto Marghera (Venezia) dalla multinazionale Bunge, da cui nel 2011 nasce la nuova società Cereal Docks Marghera – e aziende come Cereal Docks Food – che opera nel mercato delle lecitine vegetali standardizzate per uso industriale, alimentare, zootecnico e farmaceutico.
Vice-presidente di Assocostieri, associazione delle aziende di logistica energetica, è Membro sia del CDA dell’Ente Zona Porto di Venezia che del Consiglio Direttivo dell’Associazione Granaria di Milano.
In coerenza con gli obiettivi di responsabilità sociale che Cereal Docks si impegna a perseguire, promuove e dirige organizzazioni sportive a livello locale –A.S.D. CerealDocks–, particolarmente nel settore calcistico, che coinvolgono centinaia di promettenti giovani atleti.

image

ELENA SGARAVATTI


È CEO di Demethra Biotech srl. Laureata in Farmacia presso l’Università di Padova, ha maturato un’esperienza di oltre 20 anni nel settore farmaceutico, dal Business Development al marketing strategico in multinazionali come GSK. Fino a giugno 2016 ha ricoperto l’incarico di CEO di IRB SpA (Istituto di Ricerche Biotecnologiche), società biotech che ha lanciato nel 2009 al suo arrivo come Direttore Generale e acquisita da Croda Int nel 2012. È inventore di 7 brevetti. È Coordinatrice del Gruppo di Lavoro sulle Biotecnologie alimentari all’interno di Assobiotec – Federchimica e Consigliere del Comitato di Presidenza; fa parte della commissione di indirizzo accademico dell’Università di Biotecnologie Mediche di Modena.

Il nostro progetto


Lavorare, consapevoli di contribuire a costruire un mondo migliore in un ambiente migliore. Demetra è la Madre Terra da cui abbiamo preso ispirazione per studiare nuovi processi green capaci di rispondere alle esigenze umane ed ambientali in continuo cambiamento. Portiamo innovazione in una pratica antica quanto l’Uomo: la coltura vegetale. Il nostro obiettivo è quello di identificare e produrre attivi vegetali di nuova generazione o altri attivi vegetali già utilizzati ma sviluppati e resi disponibili grazie a procedimenti altamente innovativi, il cui metodo di produzione viene totalmente ripensato, secondo una visione in cui Natura e Tecnologia si coniugano assieme.
Il progetto del nuovo headquarters del gruppo Cereal Docks Spa, di Cereal Docks Food e delle sedi direzionali, di ricerca e sviluppo e produttive di Demethra Biotech è stato concepito per sopperire, per quanto possibile, al proprio fabbisogno energetico attingendo alle fonti di energia rinnovabile e con il minimo impatto ambientale, in piena coerenza con prodotti che in esso vengono generati.

Il nuovo impianto produttivo di Camisano Vicentino ha l’ambizione di diventare un modello internazionale di innovazione e sostenibilità del new Made in Italy.
Una corte interna, piantumata con essenze arboree autoctone e dotata di un sistema di orti scientifici, costituisce il cuore verde dell’intero complesso, luogo simbolico e fisico dove natura e artificio convergono e si confrontano. I fabbricati destinati alla produzione, ai laboratori di ricerca e sviluppo e agli uffici tecnici e amministrativi sono connessi da percorsi coperti vetrati, per creare una forte integrazione tra ambiente interno ed esterno.

SICUREZZA CROP®

La Piattaforma CROP previene per processo la presenza di inquinanti e contaminanti come pesticidi, metalli pesanti e aflatossine rendendo disponibili al contempo tutti i principi attivi in un sistema produttivo tracciato e fortemente automatizzato.

DISPONIBILITÀ CROP®

Combiniamo una straordinaria capacità produttiva con un processo che non compromette la flora e che rispetta la disponibilità ed accessibilità delle piante.

STANDARDIZZAZIONE CROP®

La variabilità nella concentrazione di sostanze attive non costituisce più un limite di riproducibilità dell’effetto biologico, essendo garantita da un processo coerente, robusto e altamente controllato capace di fornire prodotti ad alto titolo che si avvale di approcci multidisciplinari a garanzia del lotto finale.

ECO-SOSTENIBILITA’ CROP®

Un credo fondamentale, un imperativo che distingue il nostro modo di operare, anche attraverso l’assenza per processo di solventi.

Open Innovation


Nei confronti dell’Uomo, la Natura non è né buona né cattiva, ad esso è semplicemente indifferente. Segue il suo corso, le sue leggi intrinseche e inesorabili.
La Natura, nelle sue incontrollabili manifestazioni: capace di estasiare o atterrire. Con il suo potere: straordinariamente benefico ma a volte nocivo.
Assecondare la Natura con sapienza e intelligenza, far sì che mediante l’impiego delle più avanzate tecnologie – la Natura possa produrre spontaneamente i frutti desiderati: questo è quanto crediamo l’uomo di fronte ad essa debba fare: con questo spirito e con la tenacia e la passione dei ricercatori, forti della piattaforma biotech CROP®-frutto di anni di sapiente ricerca-, studiamo e sviluppiamo, in partnership con i nostri Clienti, prodotti totalmente green, da colture in vitro capaci di generare prodotti rigorosamente food-grade.
Il nuovo impianto produttivo di Camisano Vicentino ha l’ambizione di diventare un modello internazionale di sostenibilità e open innovation. Una smart factory, altamente automatizzata e all’avanguardia da ogni punto di vista: stupefacente per la sua architettura, straordinaria per capacità produttiva e per i suoi eccellenti standard qualitativi.

image

Collaborazioni


Siamo parte di un network di ricercatori a livello nazionale e internazionale, e collaboriamo con Università, Centri di Ricerca, Laboratori e Aziende nello sviluppo di progetti ad alto tasso di innovazione nel settore Biotech.

  • image
  • image
  • image

Contatti